Ancora un intero mondo

treOggi ho programmato tre post, tre recensioni. Nella fattispecie un videogame, un film e un libro. Neanche a farlo apposta, tre media diversi, tre giudizi diversi, dall’esaltato al mediocre (e no, non in questo ordine). Non succedeva dal 2011 o giù di lì.
Ma non ho voglia di proporvi subito il primo post (lo so lo so che sbavate in migliaia dalla curiosità), li centellinerò nelle settimane a venire, promesso.

Aggiungo che i commenti sul blog sono di nuovo aperti e funzionanti, inoltre come avrete di sicuro notato il blog è entrato nella winter edition, se pur con ritardo rispetto la stagione. Tolte le immagini in slider, il resto ci guadagna spazio e visibilità e mi piaceva di più. Ma tanto cambio tutto e spesso, ormai lo avete capito.

Bene, prima di scappare pensavo che oltre a queste news vi lascio un po’ di musica, una canzone ritrovata, di quelle che ogni tanto tornano da sole e ti girano in testa dalla mattina alla sera senza che si possa farne nulla.
La dedico a quelli che smettono e ripartono, per e nonostante se stessi.
E a Lucia, che con la sua Little Moray Eel sta emergendo dal mare del blog per regalarci una bella storia (e che apprezza parecchio un certo film, se ricordo bene).

Ci si vede domani.
Devo ancora decidere con quale dei tre post.
Ma c’è ancora un intero mondo di tempo…

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi rispondere?