Cheesecake al cioccolato fondente

Qualche settimana fa avevo eliminato tutti i cioccolatini ricevuti a Natale con un cheesecake bomba ai Ferrero Rocher. Prima di quello però avevo già provato un cheesecake al cioccolato, una versione che richiede la cottura in forno (a differenza dell’altro che andava preparato e messo in frigorifero).

Il cheesecake al cioccolato viene servito fresco e può venir variegato in molti modi (ricoperto di granella di nocciole o cocco, di cioccolato fondente,…). Questa è una versione come al solito molto semplice ma garantisce comunque un ottimo risultato (d’altronde basta la parola “cioccolato”…).

Per le coperture del dolce ci si risente tra qualche settimana, che devo fare parecchia pratica 🙂

 

INGREDIENTI

  • 180 gr biscotti secchi (normali o al cioccolato)
  • 80 gr burro
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 20 gr cacao in polvere amaro
  • 500 gr ricotta fresca
  • 250 gr Philadelphia
  • 150 gr zucchero
  • 3 uova

ISTRUZIONI

  1. Macinate i biscotti secchi (io ho usato quelli normali ma se avete quelli al cioccolato ancora meglio), fondete il burro e amalgamate il tutto.
  2. Prendete una tortiera e ungete il fondo e i lati col burro. Quindi foderate il fondo con un cerchio di carta da forno (ritagliato come preferite).
  3. Versate il composto di biscotti e burro nella tortiera e con un cucchiaio di metallo cercate di coprirlo uniformemente. E’ la parte della ricetta dove ho avuto più difficoltà, da qui in poi, tutto in discesa. Mettete la tortiera nel freezer.
  4. Mescolate ricotta e philadelphia, zucchero e uova, ai quali aggiungerete la vaniglia (mezza bacca) e il cacao amaro. Se preferite potete frullare tutto in un mixer per ottenere una crema ancora più liscia e omogenea.
  5. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e aggiungetelo alla crema di prima, mescolando (o frullando) ancora.
  6. Estraete la tortiera dal freezer, versate tutto e infornate (nel forno già caldo) a 180°C per almeno un’ora.
Print Friendly

Vuoi rispondere?