Chi sono

Nato a Trieste, classe ‘74, lavoro come analista programmatore. Sono stato curatore di fanzine (Memorie dal Buio, La gazzetta di Greyhill), collaboratore delle riviste Necro e NeXT, e di editori quali Stratelibri, Nexus, Wild Boar, Raven Distribution e Asterion Press.

Mi sono occupato di impaginazione cartacea e digitale, per case editrici (Officina Meningi, Acheron Books, Hypnos, Edizioni XII) e scrittori. Ho pubblicato narrativa, poesia, saggistica (per Delos Books, Dagon Press, Ibiskos, Wild Boar) e materiale per giochi di ruolo (per GG Studio).

Dal 2007 sviluppo il software per la scrittura interattiva LibroGameCreator, una cui versione speciale è stata scelta nel 2018 come story editor per il gioco da tavolo Tales of Evil.

Bibliografia parziale

Scrivi la tua Avventura! (coautore, autoprodotto, 2019, link)

Obscura Genesi (librogame autoprodotto, 2018)

Goth-Amok il portale sull’altrove (Delta Star Pictures, 2017, link)

Il silenzio dell’acqua (antologia, autoprodotta, 2017, link)

Guida strategica a Pixel Dungeon (manuale autoprodotto, 2017, link)

Il padre delle ombre (racconto, autoprodotto, 2017, link)

Stagione di caccia (avventura per gioco di ruolo, GG Studio, link)

I Conigli Mutanti Uccidono (avventura per gioco di ruolo, GG Studio, link)

La congiura delle tenebre (avventura per gioco di ruolo, GG Studio, link)

I giochi di Cthulhu (saggio, autoprodotto, 2014, link)

Racconto in Il magazzino dei mondi (Delos Books, 2011, link)

Racconto in 365 Racconti horror per un anno (Delos Books, 2011, link)

Racconto in 365 Racconti erotici per un anno (Delos Books, 2010, link)

Collaborazioni

Insegnante nel Corso di librogame design (Tambù, 2020)

Sviluppo tool di scrittura interattiva per boardgame Tales of Evil (Escape Project, 2020)

Realizzazione ebook The Necronomicon Gamebook – Carcosa (Officina Meningi, 2019)

Proofreading del libro Il Richiamo di Cthulhu di Francois Baranger (Raven Distribution, 2018)

Realizzazione ebook The Necronomicon Gamebook – Dagon (Officina Meningi, 2018)

I commenti sono chiusi.