Cosa fare col Kindle Fire HDX

Recupero un post iniziato in luglio, che non avevo più trovato il tempo di concludere. Abbiamo già parlato del Kindle Fire HDX (per scoprire come installare app dal Google Play Store e sfruttando questa feature installare e giocare a Baldur’s Gate sul Kindle) ma dopo qualche mese di intenso utilizzo mi piaceva fare un sunto delle sensazioni a riguardo.
Breve nota polemica: da sviluppatore/smanettone/nerd o quel che volete, quando ho un aggeggio tecnologico mi piace scoprire cosa può fare, sfruttarlo oltre agli usi “standard” per i quali viene venduto. Android come sistema operativo si presta bene agli smanettamenti, prova ne è che su un Samsung Galaxy si possono fare molte più cose. Okay, cose a cui voi neanche pensereste, come usare un cavo OTG per collegare al tablet un mouse o un hard disk USB con i vostri film preferiti. Sul KF niente da fare, la porta USB non è alimentata e solo alcune di queste possibilità si aprono eseguendo il cosiddetto rooting del dispositivo, procedimento che non è esente al 100% dal rischio di bloccare (briccare, per usare la terminologia corretta) il Kindle (oltre a invalidare possibili garanzie) per cui non ci penso nemmeno.

Andiamo invece a vedere quello che il Kindle Fire effettivamente fa, e le app con le quali lo fa al meglio.

Amazon Kindle Fire HDX
Il Kindle Fire HDX

Leggere sul Kindle Fire HDX

Iniziamo con quello che dovrebbe essere lo scopo principale del Kindle, la lettura. Dico dovrebbe perché in realtà il Kindle Fire è un tablet che permette molto di più e spesso questo si traduce in un suo utilizzo più ludico (storia di qualche giorno fa, ragazze che parlavano di lettura in un bar – no giuro, non è un racconto fantasy – e un paio ammettevano che da quando usavano il tablet al posto dell’ebook reader leggevano molto meno perché perdevano tempo con altre app).
La mia esperienza di lettore si divide in più parti che vado prontamente a illustrarvi.

Leggere i Feed

Da avido lettore di internet seguo da anni diversi blog, italiani e stranieri, alcuni che pubblicano quotidianamente altri con cadenza molto più ampia. Nemmeno ricordo com’era una volta, col blogroll sul sito che ti diceva chi aveva aggiornato e tu cliccavi e te li leggevi uno alla volta. Poi sono arrivati i gestori dei Feed, con Google Reader a farla da padrone fino alla sua morte (finito come altri nel cimitero di Google). Ora c’è Feedly, col quale mi trovo molto bene, su PC, smartphone e tablet, che viene costantemente aggiornato.
L’esperienza di leggere i feed sul tablet, magari alla mattina come fosse il giornale del giorno, la trovo utile e davvero molto comoda (però serve proteggere bene il tablet altrimenti tra burro e marmellata…).

Leggere ebook in formato mobi/azw/Kindle/…

L’esperienza di lettura col KF è ottima, ma limitata agli ambienti chiusi o a giornate tardo autunnali. Okay ammetto di averlo usato anche col sole ma è stato molto più faticoso riuscire a leggere anche impostando la luminosità al massimo.
Un passo indietro rispetto alla lettura sul Kindle classico è l’impostazione dei dizionari (che tra l’altro si devono acquistare perché di gratis non se ne trovano). Sul K3 ci si sposta sulla parola da tradurre, e la definizione viene stampata in alto o in basso, si può così continuare a leggere e, spostando il cursore, continuare ad avere la traduzione del testo in lettura.
Con il KF bisogna “tappare” una parola per qualche secondo. Esce un pop up in mezzo alla pagina, con le opzioni per la traduzione, prendere note, sottolineare… lo si chiude e si continua. Personalmente lo trovo molto più disturbante e poco pratico.
Nota a margine, praticamente nessuno ormai fa più ebook con font diversi da quelli standard, al punto che credo sia praticamente sconosciuta l’opzione “usa font dell’editore”. Un peccato.

Dizionari per Kindle Fire
Questa viene da un Kindle Paperwhite, ma l’utilizzo è lo stesso sul Kindle Fire

Leggere Ebook in formato epub

Moon+ Reader
Moon+ Reader

Nonostante il dominio di Amazon e dei suoi Kindle il formato epub continua a diffondersi e non tutti hanno voglia di convertirsi i file (con Calibre ad esempio) per poterli leggere sul KF. Le app su Android sono numerose mentre nello store di Amazon – stranamente 🙂 – a quanto pare ce n’è una sola: Moon+ Reader. L’ho usata pochissimo, nella versione free, per cui non so se poterla consigliare, ma sembra ben fatta (a parte la modalità standard di lettura che costringe a cambiare capitolo cliccando a destra ma leggere sfogliando verso il basso).

Leggere documenti in formato PDF

wps-office-kindle-fire
WPS Office per Kindle
max-pdf-kindle
Max PDF

La scelta di applicazioni per leggere questo tipo di file è ampia, io ne ho provati alcuni e alla fine sono rimasto con due App che uso alternativamente anche se sto iniziando a propendere per la seconda. Si tratta di WPS Office e Max PDF.
La prima è una suite completa “stile Office” e permette di leggere e modificare documenti word, excel,… e anche i PDF. Ha un accesso molto semplice al Cloud (sia il proprio che i più diffusi come Google Drive o Dropbox).
La seconda app è orientata solo a questo tipo di file, ma ha una serie di feature che, leggendo manuali ad esempio, ho trovato fondamentali come poter sottolineare, aggiungere note e il reflow del testo che trasforma al volo un PDF in un ebook. In questo modo non si è più costretti a zoomare ma si può lavorare sulla dimensione del font per leggere meglio. La trasformazione da ottimi risultati e rende molto più semplice la lettura dei testi.

Astonishing Swordsmen & Sorcerers of Hyperborea
La mappa PDF di Astonishing Swordsmen & Sorcerers of Hyperborea
Il manuale in PDF di Astonishing Swordsmen & Sorcerers of Hyperborea
Il manuale in PDF di Astonishing Swordsmen & Sorcerers of Hyperborea
Il manuale del gioco di ruolo horror 'Acthung Cthulhu' in PDF
Il manuale del gioco di ruolo horror ‘Acthung Cthulhu’ in PDF (letto con l’app di Kindle)

 

Leggere fumetti

perfect-viewr-kindle-comics
Perfect Viewer

Premetto che di fumetti ormai ne leggo pochissimi, e se posso li preferisco decisamente su carta stampata con un formato decente (il mio KF HDX ha pur sempre solo 7″). Però nello store di Amazon si trova molta roba in lingua originale, a un costo tutto sommato contenuto, da sfogliare comodamente col lettore standard. La modalità “di vignetta in vignetta” che ingrandisce porzioni predeterminate del fumetto per agevolarne la lettura non mi trova comunque molto soddisfatto. Ma finché non avrò un tablet da almeno 10″ non ci sono molte alternative.
Se invece avete in qualche modo trovato dei comics in altri formati, .cbr o .cbz ad esempio, io consiglio Perfect Viewer, che avevo provato perfino sullo smartphone.

Scrivere

xwriter-kindle
xWriter

Su questo topic torneremo di sicuro in futuro, non ho ancora provato a sfruttare il KF in tal senso se non per qualche sporadica prova. Il sistema operativo del KF è una tragedia, per certi versi (vedi introduzione) e il fatto che non permetta ad esempio l’installazione di tastiere (software) aggiuntive è un esempio della follia di Amazon. Perché tale scelta? Mistero…
Per ora sto provando xWriter, che mi sembra buona. Ho testato qualcuna delle app per scrivere appunti e non sono male, ma so benissimo che alla fine non le userei mai.

Disegnare

artflow-kindle
Art Flow Sketch Paint

Non ve l’aspettavate vero?! Ebbene sì, ogni tanto per relax mi piace buttarmi sul divano e tracciare segni senza senso sul tablet (usando apposito pennino), con l’abilità che potete misurare dal “quadro” qua sotto, dedicato al mio gatto.
L’app che consiglierei a occhi chiusi (ma non essendo addetto ai lavori prendete questa scelta con tante pinze) è , praticamente un Photoshop portatile, molto semplice e allo stesso tempo davvero potente, ArtFlow. Di base è gratuita ma se volete plugin ed effetti avanzati dovrete pagare una cifra mi pare di circa 4€. Niente, per quello che può fare il software.

Art Flow sketch
Siamo tutti un po’ artisti 🙂

Utility

In questa categoria può rientrare di tutto, dipende un po’ dal controllo che avete su questo tipo di tecnologie. Per me sono indispensabili Clean Master, scoperto sul Galaxy S2 che era perennemente intasato da file inutili, ES File Explorer, che permette di manipolare i file sul tablet senza doverlo attaccare a un PC, Spotify, perché un po’ di musica fa sempre bene e le app “social” che tutti conosciamo.

Qualcuno ha detto ScummVM?
Qualcuno ha detto ScummVM?

Considerazioni

Nonostante non sia una recensione del KF, una valutazione finale la do comunque. Il KF ha come dicevo all’inizio numerose piccole limitazioni, che l’utente “normale” nemmeno avverte e che non ne limitano di molto l’utilizzo. D’altro canto, soprattutto se non avete mai avuto un tablet, è un dispositivo eccellente per leggere e fare ricerche online, senza dover accendere il PC, ha una resa video eccellente e un ottimo sonoro, che lo trasforma alla bisogna in una radio WiFi.
Venendo dal Kindle3 la differenza che più mi ha colpito è stata la lettura di PDF, molti manuali che avevo messo da parte perché ingestibili sul K3 ora sono ben che leggibili e sempre a portata di mano.

Print Friendly

Vuoi rispondere?