La guida strategica a Terre Leggendarie #1 – Il Regno Lacerato

Abbiamo già parlato di Fabled Land da queste parti e nella mia parziale conoscenza del mondo librogiochistico la saga di Dave Morris e Jamie Thompson è in assoluto tra le migliori. Un esperimento particolare, che doveva portare alla scrittura di ben 12 volumi legati tra loro in un’unica avventura. Sei vennero pubblicati a metà anni ’90 e successivamente ristampati nel 2012. L’attesissimo settimo volume, scritto da Paul Gresty, è uscito dall’oblio nel 2015, grazie a un kickstarter di successo, ed è disponibile da qualche mese anche su Amazon nell’edizione paperback.

fabled-lands-war-torn-kingdomMa la storia editoriale di Fabled Lands non accenna a fermarsi. Sull’onda di un ritrovato interesse per la narrativa interattiva, nel 2017 è uscito per Edizioni Librarsi la prima traduzione in italiano. Fabled Lands #1 – The War-Torn Kingdom è diventato Terre Leggendarie #1 – Il Regno Lacerato.

La peculiarità di questa serie è la mancanza di un classico eroe e di una ben definita “missione” da portare a termine. Questi vengono sostituiti da un personaggio generico, che verrà delineato dalle scelte del giocatore, e da una miriade di side-quest affondate nel folklore dell’ambientazione. La vera protagonista di Fabled Lands. Ogni volume rispecchia un aspetto dei mondi fantastici, dall’high fantasy allo sword & sorcery, dalle steppe gelate alle pianure punteggiate di boschi ricolmi di creature meravigliose e letali, dai draghi ai clan di samurai. E se la serie proseguirà come tutti sperano, si arriverà a quell’ultimo libro, che dai piani stabiliti ormai quasi 30 anni fa, doveva portarci a visitare il regno dei morti.

L’approccio a questi volumi può spiazzare il lettore abituato a libri-gioco più tradizionali. Chi osa addentrarsi nelle terre leggendarie si troverà di fronte a un open-world enorme, con rimandi tra i vari libri, nessuna missione da seguire ma con la possibilità di dedicarsi all’esplorazione o a viaggiare con le merci per accumulare denaro, metter su casa o servire una qualche causa superiore.

La guida

Arriva quindi con perfetto tempismo la breve guida strategica prodotta dallo Staff di Librogame’s Land. Ideata e realizzata da Gabriele “Jegriva” Riva e impaginata da Alexander “Babacampione” Abati è scaricabile a questo indirizzo.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Vuoi rispondere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.