Torta Tao: grano saraceno, mele e marmellata

torta-grano-saraceno-taoUna torta speciale questa, preparata per la cena natalizia del corso di Tai Chi, un dolce sempre veloce da cucinare e (a quanto han detto i commensali) goloso nonostante i cambiamenti alla ricetta originale della torta al grano saraceno, per venire incontro a chi presenta intolleranze alimentari.
Ho quindi eliminato il burro, sostituendolo con della margarina Vallé, eliminato il lievito preferendogli il cremor tartaro, e ovviamente nessuna traccia di glutine, garantisce la profumata farina di grano saraceno (con la quale a breve tenterò di fare la frolla).

Oltre a tutto ciò ho usato zucchero di canna, avendo ormai finito quello raffinato che ho deciso di non acquistare più, e marmellata di mirtilli in sostituzione di quella ai frutti di bosco.
L’effetto finale è stato superiore alle aspettative, quindi ci tenevo a proporvi ricetta con la nuova variante e ovviamente la foto della “Torta del Tao”.

Buon appetito!

  • RESA: 8 Persone servite
  • PREPARAZIONE: 15 minuti
  • COTTURA: 40 minuti
  • PRONTA IN: 55 minuti

Una torta adatta a chiunque, anche a chi soffre di intolleranza a glutine, latticini, lievito,…

INGREDIENTI

  • 200 gr margarina (ho usato quella Vallé per dolci)
  • 200 gr zucchero di canna
  • 6 uova
  • 200 gr farina di grano saraceno
  • 150 gr nocciole
  • 50 gr noci
  • 2 mele (io avevo delle Granny Smith enormi ne ho usata una sola)
  • 1/2 bustina cremor tartaro
  • qb bicarbonato (in parti uguali al cremor tartaro)
  • 1 limone

ISTRUZIONI

  1. Togliete la margarina dal frigo, tagliatela a pezzetti in una terrina.
  2. Nel mixer tritate abbastanza finemente nocciole e noci e mettete da parte.
  3. Montate la margarina con metà dello zucchero (100 gr). Aggiungete i tuorli e continuate a mescolare finché non ottenete un composto omogeneo.
  4. Aggiungete la farina, le nocciole, le mele (io le ho grattugiate direttamente nella terrina), il cremor tartaro e il bicarbonato e la scorza di limone grattugiata, sempre mescolando.
  5. Montate a neve le chiare, incorporandole con il resto dello zucchero (100 gr).
  6. Aggiungete le chiare al resto, mescolate delicatamente dall’esterno verso l’interno cercando di ottenere un composto schiumoso e morbido.
  7. Imburrate e infarinate lo stampo, versate il composto e infornate a 180°C per 40 minuti.
  8. Se volete farcire la torta, una volta fatta raffreddare, tagliatela a metà, ottenendo due dischi che maneggerete con attenzione. Spalmate di marmellata la parte inferiore, coprite con l’altra e spolverate di zucchero a velo.
Print Friendly

Vuoi rispondere?