LGC 3.2 nuova versione dell’editor per librogame

È passato un anno dal primo rilascio della nuova versione di LGC, l’Editor per librogame, e in questi dodici mesi ci sono state una trentina di release, sono stati corretti bug e introdotte nuove feature. Ho deciso di mettermi alla tastiera sfruttando qualche finestra di tempo per implementare una serie di funzioni che avevo in mente da tempo, e che volevo testare ora, complice la riscrittura del mio vecchio lg Obscura Genesi. Feature dopo feature quello che ne è uscito è una versione molto diversa dalla famiglia delle 3.1, sia internamente (una lotta non indifferente per rafforzare il paradigma MVC) che esternamente, con la modifica di elementi dell’interfaccia, in versione advanced e in quella base.

Il risultato, a detta mia che lo programmo quindi ci potete credere 🙂 è ottimo. Il programma si avvicina a una completezza che mai avrei pensato quando lo scrivevo in Pascal otto anni fa. Il manuale in italiano è stato aggiornato, quello in inglese è ancora da sistemare, mi perdoneranno spero gli innumerevoli utenti d’oltre oceano.

Chi già utilizza Libro Game Creator dovrà solo avviarlo sul suo computer (PC, Mac, Linux, vi ricordo che LGC3 è multipiattaforma). L’update automatico farà il resto.

Chi invece lo vuole provare da zero può scaricarlo dalla pagina dedicata, a questo indirizzo.

Se avete qualche dubbio c’è la community di Librogame’s Land a vostra disposizione nel forum dedicato a LGC.

Vi ricordo che LGC è un software donationware (cliccate qui se non sapete come fare) e ora, se siete interessati alle nuove feature, seguitemi.

Come scrivevo sopra, l’interfaccia è stata modificata, i pulsanti accorpati e il pannello di comando ridotto, permettendo di visualizzare più paragrafi nell’albero a sinistra. L’elenco dei link al paragrafo aperto è diventato una lista a discesa, componente più comodo e meno invasivo. La modalità “base”, nota anche come “versione Caponata” in omaggio al lavoro dell’amico Mauro Longo, è ancora più simile a quella 1.0.3 che qualche scrittore di librogame si ostina a utilizzare 😉

librogame-creator-gui
L’interfaccia “base” di LGC 3.2

 

Altra grossa novità (enorme per LGC, promessa credo nel 2011 e mai implementata), la possibilità di inserire immagini nel libro. Basandosi su HTML, il link è relativo alla posizione dove si trova il vostro file LGC. Ciò significa che se spostate o eliminate le immagini, non le vedrete più nel libro.

Non solo immagini, ora potete assegnare un titolo al paragrafo, facendo doppio click sul paragrafo sull’albero, per aprire l’editor apposito (o usando la shortcut tasto destro, modifica, o ancora con CTRL+M). Questa feature non è meramente estetica, permette di rintracciare i paragrafi importanti, inserire “mini note” che saranno visibili quando si va a esportare il grafo del librogame. Altra feature fresca fresca, i nodi del grafo sono stati trasformati, e accolgono comodamente il numero e il titolo.

librogame-creator-grafo
Grafo di un semplice lg di test

Non sto ad annoiarvi con i dettagli tecnici delle innumerevoli (e spesso invisibili all’utente) modifiche presenti nella versione 3.2. Mi limito a un breve riassunto delle feature con le quali avrete a che fare:

  • è possibile navigare l’albero usando i tasti cursore su/giù
  • aggiunt0 l’attributo revisione del testo, visualizzato nella barra del titolo, per poter confrontare file xlgc (in futuro conto di esportare questo dato, ad esempio nei file RTF)
  • corretto il template per i paragrafi, ora si possono utilizzare i check (in stile Fabled Lands, per capirci), basta aggiungere un attributo checks al paragrafo, di tipo intero e come valore il numero di check
  • corretta la visualizzazione dei nodi del grafo esportato, ora anche i nodi vuoti vengono colorati correttamente (in blu)

Buona scrittura!

Libro Game Creator è © Matteo Poropat ed è un software donationware

Print Friendly

Vuoi rispondere?