Lonza di maiale “all’antica”

Oggi avevo voglia di un secondo di carne poco impegnativo ma saporito e, come sempre, veloce da cucinare. Con a disposizione cipolla, maiale e poco altro, ho notato un vasetto di senape all’ancienne, una versione francese che dovrebbe essere fatta “come una volta” (ancienne, all’antica, seguendo quindi le vecchie ricette) con una parte dei semi della senape ridotta in polvere per ottenere la crema e una parte dei semi (sia bianchi che scuri) lasciata intera.

Unire la carne alla senape ha l’ovvio vantaggio di ottenere un piatto gustoso ma ben digeribile, per le proprietà coadiuvanti della digestione, proprie della senape. La carne nel mio caso era lonza di maiale, tre fettine facili da fare a bocconcini per poi soffriggerle e sfumare il tutto con vino bianco. Nella ricetta proposta ho usato anche della senape normale, per ottenere un sugo più cremoso.

Il tutto va gustato accompagnato da un buon bianco corposo, che si accosti bene al sapore della senape.
Ma buttiamoci nei dettagli della ricetta, che sento vi è già venuta l’acquolina…

  • RESA: 2 Persone servite
  • PREPARAZIONE: 20 minuti
  • COTTURA: 20 minuti
  • PRONTA IN: 40 minuti

Semplice e saporito, un secondo veloce da preparare con pochissimi ingredienti.

INGREDIENTI

  • 300 gr lonza di maiale (a fette)
  • 1 cipolla (una cipolla piccola o mezza cipolla grande a seconda dei gusti)
  • 1 cucchiaio senape all’ancienne
  • 1 cucchiaio senape normale
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 1 dado da brodo (opzionale)

ISTRUZIONI

  1. Preparare come sempre un buon soffritto. Mettere in padella la cipolla precedentemente tagliata sottile, olio e sale, far soffriggere a fuoco lento e aggiungere dell’acqua se necessario. A gusto personale aggiungere un quarto di dado da brodo per insaporire.
  2. Nel frattempo tagliare a dadini la carne, infarinarla e scrollarla bene della farina in eccesso.
  3. Mettere in padella la carne e farla soffriggere
  4. Aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco, lasciar cuocere per qualche minuto.
  5. Salare, pepare e aggiungere la senape, mescolando in modo da amalgamare il tutto.
  6. Aggiungere il resto del vino e mescolare in modo da ottenere un composto cremoso e omogeneo.
  7. Servire, aggiungendo del riso o dell’insalata.
Print Friendly

Vuoi rispondere?