One Page Gamebook: librogame in un foglio a Modena Play

Riemergo dal lungo sonno del blog per segnalare una simpatica iniziativa del vulcanico Mauro Longo. Cavalcando l’onda anomala del risveglio dell’interesse per i libri interattivi (il cosiddetto rinascimento del librogame) è riuscito a dare vita alla prima area tematica dedicata ai “librigioco” da quando esistono queste fiere.

All’interno del quadrilatero dei librogame (parte del Padiglione A) si terranno attività di ogni tipo, dedicate a prodotti “vintage” come a tutta una serie di nuove produzioni. Si punterà anche sulla giocabilità all’interno dell’evento stesso, punto di forza di una fiera come il Play, dove si va anche (soprattutto?) per sedersi e giocare.

Tra una chiacchierata con l’autore, un’arena dove far scontrare i propri personaggi e un caffé offerto dall’organizzazione del Quadrilatero, ci sarà posto per un concorso dedicato alla scrittura interattiva.

one page dungeon

Il FoglioGame, FoglioGioco o One Page Gamebook è l’ennesima iniziativa nata in seno all’onnipresente Librogame’s Land. Il concorso, parallelo a quello annuale dei Corti, è ispirato a One Page Dungeon, del quale abbiamo già parlato.

Per presentarvi FoglioGame come si deve riporto le parole dal blog del suo ideatore:

Tutti possono partecipare al concorso FoglioGame 2019, che è libero e gratuito. Basta scrivere un’avventura interattiva o una storia a bivi, metterci dentro mappe, schede, disegni o qualsiasi altro elemento ritenuto necessario, far rientrare tutto in due facciate di A4 e mandarla in PDF all’organizzazione del concorso. Ogni elaborato verrà stampato in più copie, verrà fatto giocare a Play 2019 nel Quadrilatero del Librogioco, e tutti i lettori potranno votarlo tramite uno speciale questionario.
Domenica 7 Aprile, l’ultimo giorno della fiera, verranno proclamati i vincitori, che si porteranno a casa i librigioco offerti dagli sponsor dell’iniziativa.
Il concorso dura dall’1 al 31 Marzo e il bando completo è già scaricabile!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Vuoi rispondere?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.