Pixel Dungeon, terza parte della guida (dal livello undici fino al boss DM-300)

pixel-dungeon-header

Terza parte della guida alla sopravvivenza nel mondo a 8bit di Pixel Dungeon. Al momento che la scrivo è anche l’ultima, a meno ovviamente di mettersi a copiare guide altrui per i livelli che vengono dopo, cosa che non intendo fare. Il gusto di questi articoletti è proprio quello di scoprire e scrivere quel che si è scoperto (ovvio, ci sono cose che ho imparato leggendo le wiki che ho condiviso negli articoli precedenti). Edit

Baldur s Gate 2 sul Kindle Fire HDX

Baldurs Gate 2

Articolo del venerdì, giorno dedicato al miraggio del relax nel prossimo weekend. E qui si prosegue la serie “tecno ludica” di articoli, che avrà a breve una sua diramazione ancora più tecno. No, niente musica, figuratevi. Sarà un discorso dedicato ad argomenti come generazione procedurale e path finding (no, non Pathfinder, quello è cosa molto diversa). Va così, ultimamente ho ripreso a programmare per conto mio, spinto dalla voglia di approfondire ad esempio Javascript, per

Pixel Dungeon, seconda parte della guida (dal sesto livello fino al boss Tengu)

pixel-dungeon-header

Goo è stato sconfitto. Il protoplasma nero e viscido giace gorgogliante ai vostri piedi. Tenta di estroflettere un ultimo tentacolo che ondeggia verso di voi. Alzate lentamente il piede e con calcolata lentezza schiacciate ciò che rimane della creatura. Le vibrazioni e i gorgoglii si spengono, voi proseguite impugnando la chiave a teschio che apre la strada per i prossimi cinque livelli, la Prigione abbandonata.

Come installare sul Kindle Fire le App del Play Store di Google

kindle-google-store

Periodo delle guide, questo. Tra quelle già scritte, per il Kindle3 e eBook (che trovate sul mio sito eBookAndBook), per Pixel Dungeon, e quelle a venire per Kindle Fire e altro, ho scoperto di averne un bel po’ e così ecco l’apposita paginetta con la sua nuova scintillante icona A breve parleremo del Kindle Fire HDX anche per il suo utilizzo più normale (eBook & C), oggi invece un primo passo per un suo utilizzo

Beyond this point be dragons

RedDragon-770x300

Ultimamente mi capita di saltare tra i libri più strani e diversi. Negli ultimi mesi sono passato da un trattato sul bon ton moderno all’ironica fiaba The Princess Bride, da volumi su buddhismo e Zen a regolamenti di giochi di ruolo (con qualche ripasso di un bel boardgame “artistico” da giocare in solitaria come How to Host a Dungeon). Tutto questo poteva bastare? Certamente no. Così una sera di maggio mi arriva la mail di

Pixel Dungeon, la guida dal primo livello al boss Goo

pixel-dungeon-header

Questa guida nasce in risposta ai numerosi click sul mio sito da parte di lettori interessati al roguelike per Android più noto del momento, Pixel Dungeon. Di questa bella app gratuita ho parlato in un articolo dove, se siete poco ferrati in materia, potete scoprire cosa sono i roguelike. L’articolo è, con molta fantasia, Pixel Dungeon e i roguelike per Android.

Triangle

TriangleUnused

In realtà il titolo era diverso. Solo che sarebbe stato uno spoiler di suo e so che c’è gente che li odia profondamente e già il blog lo leggono in quattro, meglio tenerseli buoni no? Quindi Triangle, un horror. Ché ultimamente ne sto guardando qualcuno, dopo un periodo in cui proprio non gliela facevo. E mi affido per questo ai pusher migliori che conosco, Luigi che non ha blog ma su FB ne scrive, Elvezio

Fantasmi, mostri e un Commodore 64

costruisci programmi di adventure per il tuo computer

Il Vecchio Magazzino è da sempre fonte di scoperte sui miei stessi interessi. Scatoloni di fumetti. Vecchissimi videogame (ne avevamo già parlato). Faldoni di racconti mai completati. Una vecchia valigetta piena di boccette di colore secco, pennelli induriti e miniature che vanno dal fantasy di Dragonlance alla fantascienza venata di orrore degli Space Marines (del Caos) di Warhammer 40.000. E ovviamente libri. E tra questi una decina di manuali d’informatica. Manuali. Che a dirlo sembra

Scegliere il prossimo libro/ebook (2)

The Princess Bride

Secondo post della “rubrica” sulla scelta delle letture da affrontare. Post che nasce così, dall’ultima volta ne son passati diversi di testi, ma ogni tanto la scelta si fa più ardua o più interessante. Chissà come faranno quelli che vanno in libreria, guardano gli scaffali, comprano e leggono. Io che lavoro “ad accumulo”, vittima di influenze di ogni tipo, ormai al 99% derivanti da blog e siti che seguo, ho sempre il mucchio che mi

Game of Thrones. In viaggio verso il Trono di Spade (2)

Uno scorcio della medina di Essaouira

Sono passati due anni da quel primo articolo dedicato al backstage del Trono di Spade e dal successivo viaggio per affiancare alle ambientazioni immaginarie quelle reali. Correva l’anno 2012 e quella che sarebbe diventata la serie più piratata della televisione era appena agli inizi. Oggi sono pochi quelli che non ne hanno almeno sentito parlare, moltissimi i fan in tutto il mondo, divisi tra chi ha letto i libri e chi invece si accontenta della versione (fino

Pagine:«1234567...36»