I personaggi dei Miti di Lovecraft nella Providence di Alan Moore

Cover di Jacen Burrows per Providence #3

Copertina di Jacen Burrows per l’edizione originale di Providence #3

Nuovo aggiornamento del materiale relativo all’opera di Alan Moore, Providence. Lavorando sulla traduzione dei facts capita spesso di incontrare le versioni di Alan Moore dei personaggi e dei luoghi del mito lovecraftiano. Sono numerosi e interagiscono tra loro all’interno e all’esterno delle storie originali, con curiosi e azzeccati “inside joke” che solo una profonda conoscenza del materiale originale può permettere di comprendere a pieno.

Per tener traccia di tutti questi riferimenti ho deciso di costruire capitolo dopo capitolo una tabella riassuntiva, che permetta di recuperare le informazioni sui personaggi e che funga da collegamento alla loro fonte letteraria. I racconti di H.P. Lovecraft sono linkati alle loro versioni originali, disponibili (il materiale è ormai fuori copyright) sul sito The H.P. Lovecraft Archive, per altro una miniera di materiale sul Solitario di Providence.

Continua…

Serial di stagione: Ash vs Evil Dead, The Leftovers e l’arrivo di Shannara Chronicles

E rieccoci qua, a chiacchierare di serie TV, la cui produzione sta aumentando in maniera esponenziale con l’arrivo sul mercato di nuovi provider (Netflix e Amazon, per citarne un paio) e nuovi formati di distribuzione (tutti gli episodi disponibili in un colpo solo, addio attesa settimanale). Tra novità 2015 (boomstick vi dice niente?), conferme e arrivi per il 2016 (Shannara, X-Files) la lista sarebbe lunghissima, anche solo nelle serie “di genere” che seguiamo da queste parti, per cui mi limiterò a un piccolo assaggio.
Continua…

The Necronomicon! Like the Bibble, but… different!

The Necronomicon

The Necronomicon

Per l’Angolo di Cthulhu, The Non-Euclidean Zone, la rubrica “Dillo a zio Howard”, “In cucina con Nodens” o “La tata di Shub Niggurath”, insomma per quella parte del blog che mi piace riempire con cose tentacolose di origine lovecraftiana e non, vi presento un brevissimo filmatino… promozionale.

Due amici, un bar, un libro interessante da leggere e proporre all’amico che invece ha in mano il solito romanzo spazzatura.

Il Necronomicon. Il testo “non esistente” (uno pseudobiblion per chi ne sa e riesce a pronunciare questa parola) per eccellenza, distribuito con la sua bella pubblicità alla tv, una possibile soluzione ai nostri tempi difficili.

Se volete la vostra copia, suggerisce la voce, dovete solo contattare il locale sito de The Esoterico Order of The Old Ones.

Io li ho chiamati.

Attendo il pacco…

Continua…