I conigli mutanti uccidono (ancora)

Era il 2011 credo, ai tempi in cui ancora creavo con una certa frequenza e passione, quando per la mitica Royal Rumble di Edizioni XII scrissi Lagomorpha. C’era da inventarsi una storia con al centro un’arma “non convenzionale”. Tra i vari racconti ancora oggi ricordo un certo arpione per la bella storia scritta dall’amico Luigi Musolino. Io mi dedicai a qualcosa di meno acquatico ma ugualmente inusuale, sfruttai una manciata di feromoni per trasformare la specie più puccettosa del mondo, i coniglietti, in un’arma di sterminio e vendetta.

ebook gratuito Lagomorpha Matteo Poropat

I conigli mutanti giganti assassini ebbero un certo successo, e la copertina che l’amica Giorgia disegnò per l’ebook era un piccolo capolavoro.
Revisionai il racconto e lo inserii tra le quattordici storie della raccolta Il silenzio dell’acqua.

Continua…

The Secret World (of Cthulhu)

Articolo lampo, tra una lavatrice e l’altra. Dovevo scriverne un altro a dire il vero, su minuti contati, la bici nuova e il libro che esce tra un mese a Lucca, ma quello lo rimando per un istant post lovecraftiano.

Qualche tempo fa in una intervista per il sito critica videoludica sulla vecchia edizione del mio saggio sui giochi ispirati alle opere di H.P.Lovecraft buttavo lì una battuta su un parallelo tra un possibile videogame da realizzare nel genere e l’ottimo (per atmosfere e gameplay) Age of Conan. E cosa scopro, redigendo la nuova edizione del saggio? Che la Funcom (software house responsabile dello sviluppo di AoC) è riuscita, nonostante qualche drastico taglio al bugdget (si parla del 20% del personale), a portare sugli scaffali un MMORPG (Multiplayer Massive Online Role Play Game) d’ambientazione moderna e ispirato, tra gli altri autori, al buon zio Howard e ai suoi Miti di Cthulhu (al Ciclo di Yog Sothoth… insomma ci siamo capiti).

The Secret World - Illuminati

Illuminati, una delle fazioni di The Secret World, non originalissimi ma fanno sempre il loro (sporco) lavoro

Continua…