Sì, Oscuro Padrino

Venerdì che più primaverile non si può, speravo di fare un post fotografico, che manca da tempo sul sito, ma come sempre lavori e casini si accavallano, spintonati anche da ottimi eventi artistico sociali come l’inaugurazione della mostra Defective del sempre bravissimo Christian (da visitare entro il 18 aprile).
La recensione è dedicata proprio a lui e al gruppetto di amici sparsi con i quali ci si trovava al pub argentino ogni mercoledì sera per darci di birra, panini con salsiccia e chimichurri e dolci tipici, giocando (anche) a Sì, Oscuro Padrino.

Minchia Peppiniello, se non ti muovi a tirare fuori la Borsa, ti cemento proprio li dove ti trovi, hai capito?
Il Boss

Si Oscuro Padrino

Si Oscuro Padrino

Continua…