Buona Apocalisse a tutti! – Neil Gaiman e Terry Pratchett

Ecco un libretto che volevo tanto leggere. Terry Pratchett, ora dirò cosa che per molti è bestemmia, non lo leggo volentieri. Ecco, l’ho detto. Ci ho provato, anni fa, e non lo digerisco bene. Però c’era Neil Gaiman, che invece amo. Insomma ha fatto Sandman, ha quel tocco che sembra una via di mezzo tra un Bradbury d’annata e un King rilassato.
E ci ho provato.

Prima di scrivere la rece qui presente sono andato a sfogliarne qualcuna in rete, già sapendo cosa avrei trovato. Commenti gioiosi e sperticate dichiarazioni d’amore per questo romanzo. Essì sì sì.
Io l’ho letto pure in fretta e in un periodo incasinato, forse non apprezzo Pratchett, e… insomma a me non ha convinto.
Continua…