Torta al grano saraceno e Nutella

Anno nuovo, nuova occasione gastronomica da amici per sbizzarrirsi e al solito poco tempo per preparare qualcosa. Torno quindi su quella che è al momento la mia torta preferita (semplice e veloce da cucinare, si sporca pochissimo e viene sempre profumata e gustosa) il dolce di grano saraceno, mele e marmellata. E dopo la versione normale e la torta Tao, senza glutine (e senza latticini), ho deciso di provare una versione per veri golosi. E com’era prevedibile c’è di mezzo la Nutella.
Dentro il cioccolato, o meglio la Nutella, fuori la mela, quindi ho cambiato la ricetta dell’impasto togliendo la frutta e aggiungendo delle gocce di cioccolato bianco. Per il resto stessi ingredienti, che comunque vi riporto più sotto, anche stavolta con nocciole, noci e la margarina (ce l’avevo e tanto valeva usarla, continuo a preferirle il burro e mi sono ripromesso dietro consiglio della Valentina di provare con l’olio di semi).
La ricetta è stata anche un bel test per il nuovo robot da cucina, che magari prima o poi ci faccio un articolo e vi racconto com’è (per ora sicuramente consigliatissimo per ridurre ulteriormente i tempi di preparazione).

Il dolce è venuto inoltre meglio del previsto, non ho fatto in tempo a scattargli foto decenti che era quasi finito! Quindi vi tocca quella sulla stagnola e del buon Corrado che l’assaliva senza remore.

Per chi si chiedeva da dove derivava la ricetta “originale”, ecco la fonte, il bellissimo libro Cucinare nelle Dolomiti, di Heinrich Gasteiger, Gerhard Wieser, Helmut Bachmann. Libro da avere assolutamente e che, a discapito di quanto dice il titolo, tratta non come si potrebbe pensare solo di ricette della zona dolomitica ma della cucina in generale, con esaurienti capitoli su attrezzi, modalità, accostamenti ai vini e altro ancora.

Finita la parte di marketing su libri & C, vi lascio alla ricetta!

  • RESA: 8 Persone servite
  • PREPARAZIONE: 25 minuti
  • COTTURA: 40 minuti
  • PRONTA IN: 1 ora 5 minuti

Un dolce semplice e veloce da preparare, con tutta la carica golosa della Nutella

INGREDIENTI

  • 200 gr margarina
  • 150 gr zucchero di canna
  • 6 uova
  • 200 gr farina di grano saraceno
  • 100 gr nocciole
  • 100 gr noci
  • 1/2 bustina cremor tartaro
  • qb bicarbonato
  • 1 limone
  • 60 gr gocce di cioccolato bianco
  • 250 gr Nutella

ISTRUZIONI

  1. Togliete la margarina dal frigo, tagliatela a pezzetti in una terrina. Se è dura lasciatela ammorbidire una decina di minuti e preparatevi a lavorarla con una forchetta.
  2. Nel mixer tritate abbastanza finemente nocciole e noci e mettete da parte.
  3. Mescolate la margarina con lo zucchero, aiutandovi con la forchetta per ottenere un composto morbido.
  4. Aggiungete le nocciole, i fiocchi di cioccolato bianco, il cremor tartaro, il bicarbonato e la scorza di limone grattugiata.
  5. Mescolate con cura finché tutto è ben amalgamato. Aggiungete i tuorli e continuate a mescolare.
  6. Montate a neve le chiare e aggiungetele al resto, mescolando delicatamente dall’esterno verso l’interno, cercando di ottenere un composto schiumoso e morbido.
  7. Imburrate e infarinate lo stampo, versate il composto e infornate a 200°C per 40 minuti.
  8. Estraete il dolce dal forno e lasciatelo raffreddare. Una volta freddo tagliate la torta a metà ottenendo due dischi di uguale altezza.
  9. Mettete a bagnomaria il vasetto di Nutella, quando vedete che si sta sciogliendo, toglietelo e usate la Nutella per farcire la torta, spalmandola sul disco inferiore. Aiutatevi con un coltello o una spatola per livellare la crema, quindi chiudete sovrapponendo l’altro disco di torta. Spolverate di zucchero a velo al momento di servirla.
Print Friendly

Vuoi rispondere?