Torta salata con pere, taleggio e noci

Più di un mese dall’ultimo post! Me ne sono accorto qualche giorno fa, e speravo proprio di riuscire a preparare qualcosa da proporre sul sito. Questo periodo è stato intenso ma sempre produttivo, solo che finivo per ritentare ricette già viste, ottenevo disastri improponibili (a meno di non metter su il sito ricette-fallite.com) oppure venivano talmente bene da veder spazzolato il piatto prima di poter raggiungere la Reflex.

Inoltre sembra (sigh) che io possa essere intollerante al cioccolato (e pure ai latticini ma va beh, chi non lo è al giorno d’oggi?) quindi ho eliminato tutte le tracce che avevo in casa (Nutella, tavolette di fondente,… tutto regalato) e ho cambiato tipo di ricette (sull’eliminazione del latte e derivati ci sto lavorando, ma ad esempio la crostata con pasta frolla all’olio la devo rifare per capire le dosi giuste e il tipo d’olio adatto).

Questa volta invece mi sono gestito bene il tempo per preparare una torta salata semplicissima, ottima calda ma perfetta da portare in gita, (o per una cena da preparare in velocità) che ho condiviso con gli amici durante le pause tra un’arrampicata e l’altra. Frutta dolce e frutta secca, con un tocco salato donato dal taleggio (e un po’ di grana), tutto avvolto da croccante pasta brisé.
Buon appetito!

  • RESA: 4 Persone servite
  • PREPARAZIONE: 10 minuti
  • COTTURA: 30 minuti
  • PRONTA IN: 40 minuti

INGREDIENTI

  • 2 confezione pasta brisé
  • 2 pere
  • 200 gr formaggio taleggio
  • 100 gr noci
  • qb formaggio grana

ISTRUZIONI

  1. Con un coltello ridurre le noci a pezzetti (si può fare una granella, anche tritandole al mixer, ma preferivo venisse un ripieno più croccante)
  2. Lavare, pelare e tagliare le pere a pezzetti molto piccoli.
  3. Stendere la carta forno e la pasta brisé in uno stampo da crostata (ho usato uno da 26cm), ricoprire il fondo con la granella di noci, quindi i pezzetti di pera. Tagliare il formaggio taleggio a pezzetti e distribuirlo in maniera uniforme, quindi grattugiare a piacere il grana.
  4. A questo punto io ho utilizzato un secondo strato di pasta brisé per ricoprire il tutto, tagliando ai bordi la pasta che avanzava e utilizzandola per delle semplice spighette decorative.
  5. Infornare in forno già caldo a 200 °C circa per 30 minuti, finché la pasta non è bella dorata in superficie.
Print Friendly, PDF & Email

Vuoi rispondere?