Intervista a Luigi Musolino

Proseguono le mie incursioni tra i personaggi che animano a vari livelli il mondo del fantastico italiano e dopo il Coltri e il Marolla è giunto il tempo di “Gigi” Musolino, già segnalato per il suo lavoro su Studi Lovecraftiani (edita dalla Dagon Press), dedicato a Carl Jacobi. Luigi, persona simpatica e anche ottimo scrittore in diffusione virale sul web… Continua…

Intervista a Samuel Marolla

Talmente sfuggente che nemmeno me n’ero accorto, il buon Alessio Valsecchi ha pubblicato sul sito La Tela Nera la mia intervista, fatta qualche tempo fa, a Samuel Marolla. Chi frequenta questo blog o è semplicemente appassionato lettore di (ottima) narrativa horror sicuramente avrà scorto più volte questo nome, apparso in quanto autore del racconto Sirene, nella raccolta Archetipi di Edizioni… Continua…

Manuale per sopravvivere agli zombie di Max Brooks

Parlare oggi di questo manuale, che tutti definiscono un lavoro preparatorio al più esteso e fantasioso World War Z (che ho recensito un anno fa, qui), potrebbe sembrare superfluo e probabilmente lo è. Ma visto che questo libro me lo son letto tutto, parti noiose e parti eccitanti, liste di armi e diari di assalti degli zombi, e ci ho… Continua…

Bran Mak Morn di Robert E. Howard

Bran Mak Morn

Uomini, leggende, eroi. Fuochi, acque scure e senza fondo, costruzioni più antiche dell’uomo, colline coperte dall’erica e incoronate da tramonti infuocati. Il metallo. L’odore del cuoio, delle vesti sporche di terra, delle pelli di lupo. Il cozzare di spade, il preciso e mortale soffio delle asce, l’immane tuonare degli scudi rinforzati. Eserciti, soldati, briganti. Un condottiero, un uomo, un sovrano… Continua…

Il mestiere di scrivere di Raymond Carver

Se siamo fortunati, non importa se scrittori o lettori, finiremo l’ultimo paio di righe di un racconto e ce ne staremo seduti un momento o due in silenzio. Idealmente, ci metteremo a riflettere su quello che abbiamo appena scritto o letto; magari il nostro cuore e la nostra mente avranno fatto un piccolo passo in avanti rispetto a dove eravamo… Continua…

Pazuzu di Danilo Arona

Non è facile iniziare Pazuzu, l’impatto con lo stile di Yon Kasarai alias Danilo Arona disturba, ponendo il lettore davanti a un affresco misticheggiante, dominato da nomi difficilmente pronunciabili. Ma leggiamo rapidi la trama e poi passiamo a parlare della storia e del modo in cui è scritta, punto saliente di questo romanzo. In un tempo lontano, nel desertico regno… Continua…

The Lost Room

The_Lost_Room

Un poliziotto (Peter Krause, Dirty Sexy Money, Six Feet Under) trova la chiave che apre tutte le porte, che divengono vie d’accesso per una misteriosa stanza, sospesa oltre lo spazio e il tempo. Da questo luogo immerso perennemente in una luce divina sono stati trafugati degli oggetti, che nel nostro mondo ottengono strani poteri. Tutto è iniziato qualche decennio fa… Continua…

Seconda fase del test

La scorsa settimana si è concluso il primo giro di test, che ha evidenziato alcuni piccoli bug nel libro e ha spinto a migliorare le regole, come chiarezza e struttura nonché ad aggiungere piccole varianti nelle abilità. E’ stata aumentata la presenza di alcuni componenti di gioco che aiutano nei combattimenti (Medikit, Mentalkit, Sieri di potenziamento) ed introdotte alcune migliorie… Continua…

Le nuove mappe

Su suggerimento dei tester e vista la complessità di alcune descrizioni ho deciso di inserire le mini mappe nel libro, dove dovrebbero essere necessarie. Ho in pratica smembrato la mappa principale in 24 piccole mappe come quelle che vedete qua sotto: Per il resto mentre i test continuano io mi riposo in terrazz… ehm… volevo dire che sto sviluppando la… Continua…

Inizia il test!!!

Ieri sera ho corretto il 434° paragrafo su 435… arrivato alla soglia della fine me ne restava uno solo, la creazione di un certo testo-chiave… ma ormai i neuroni erano bruciati, le sinapsi interrotte e la capacità creativa si stava fumando una sigaretta in terrazza annuendo nella mia direzione come a dire “ci vediamo domani!”. Quindi ho rimandato, ma nel… Continua…